Blocco immagini homepage

CENDRILLON IN STREAMING! 

Venerdì 23 aprile, ore 18.00

Operetta da camera di Pauline Viardot (Parigi, 1821 – ivi, 1910), Cendrillon, andata in scena per la prima volta in forma privata il 23 aprile 1904, in presenza dell’autrice, allora ottantatreenne, si collega alla tradizione di riletture della fiaba di Cenerentola cui si erano già interessati Gioachino Rossini (La Cenerentola ossia la bontà in trionfo, 1817) e Jules Massenet (Cendrillon, 1899).
Su un libretto di particolare arguzia, la compositrice fa un vero e proprio omaggio al belcanto cui era molto legata (lei stessa cantante, debuttò nel ruolo di Desdemona in Otello di Rossini e, figlia di due cantanti, era sorella di Maria Malibran). 
La trama dell’opera si rifà sostanzialmente alla fiaba di Charles Perrault ma con insospettabili varianti: la cattiva matrigna, per esempio, è qui sostituita da un incapace patrigno.
Sebbene di breve durata, un’ora circa, l’opera è divisa in tre atti.Cendrillon narra una storia eterna, il grande archetipo del riscatto da una condizione di sottomissione e, in questo senso, è la storia di tutti colo che, non accontentandosi di ciò che hanno, combattono contro le disgrazie per risollevarsi e migliorare la propria vita.
 

 

 

 

 

 
 
MUSICA IN PILLOLE... per le SCUOLE!
Sono on line i video del progetto "Musica in pillole".
Declinati in due versioni (per bambini delle scuole elementari e medie) e per adulti, questi brevi supporti multimediali hanno lo scopo di proseguire il nostro cammino "didattico" e vengono offerti ai docenti come spunti, integrazioni, materiali didattici per approfondire le tematice musicali mettendole in relazione con il territorio ligure.
Li trovate ai link:


     

    Blocco nel nodo Incarichi amministrativi

    Subscribe to TEATRO DELL'OPERA GIOCOSA RSS